User Auto Provisioning

User Auto Provisioning (UAP) automatically add users who match the configured domain to your plan.

With UAP enabled, when a user with a validated domain logs in, they are automatically added to the account user-list. It may be helpful to think of this as “Just In Time” provisioning by domain.

Enabling UAP will ensure that users with company domains abide by the same security and account settings. You can setup multiple domains if needed.

Provisioning automatico dell'utente (solo Aziendale)

Il provisioning automatico dell'utente automatizza il processo di aggiunta di utenti a un account Aziendale in Smartsheet. Piuttosto che invitare manualmente gli utenti tramite la schermata Gestione utenti, abilita questa funzione per aggiungere automaticamente gli utenti al tuo account se si iscrivono a Smartsheet con un indirizzo e-mail di proprietà della tua organizzazione. Puoi scegliere di aggiungere automaticamente gli utenti all'account come utente con licenza o senza licenza, a seconda del tipo di accesso che desideri fornire.

SUGGERIMENTO: gli utenti aggiunti automaticamente all'account tramite il provisioning automatico dell'utente possono essere comunque gestiti dalla schermata Gestione utente.

Tutti gli amministratori di sistema di un account Aziendale possono abilitare il provisioning automatico dell'utente in Smartsheet.

NOTA: per completare il processo sarà necessario aggiungere dei record al Domain Name System (DNS), quindi potrebbe essere necessario richiedere assistenza a una risorsa tecnica interna.
  1. Come amministratore di sistema di un piano Aziendale, clicca su Account nell'angolo in alto a sinistra di Smartsheet, quindi seleziona Controlli di sicurezza. Si apre il modulo Controlli di sicurezza:

  2. Clicca su Modifica accanto a Provisioning automatico dell'utente. Si apre il modulo Provisioning automatico dell'utente:

  3. Clicca su Aggiungi dominio. Inizialmente, questa è l'unica opzione disponibile sullo schermo in quanto per abilitare la funzionalità è richiesto un dominio attivato e convalidato.

  4. Inserisci un dominio di indirizzo e-mail di proprietà della tua organizzazione (ad es. smartsheet.com) nel campo Aggiungi dominio.

  5. Clicca sul pulsante blu Salva. Il modulo passa a Modifica dominio e mostra lo Stato del dominio come Non convalidato.

  6. Per motivi di sicurezza, devi confermare di avere il controllo del dominio in questione. Smartsheet genera quindi un record da aggiungere al DNS della tua organizzazione. Per effettuare questa operazione potresti dover chiedere aiuto al tuo team informatico.

  7. Clicca su Convalida dopo aver aggiunto il record. Smartsheet esegue una ricerca DNS per verificare che il record sia presente nel tuo dominio. La convalida potrebbe non riuscire se si verifica un ritardo nella propagazione DNS. In tal caso, prova a effettuare la convalida del dominio più tardi.

  8. Se l'operazione termina con successo, viene confermata la tua proprietà del dominio e la tua autorizzazione a gestire gli utenti che lo utilizzano nei propri indirizzi e-mail Smartsheet. Lo stato passa da Non convalidato a Inattivo.

    NOTA: il record DNS deve essere sempre presente per consentire il provisioning automatico.

  9. Clicca sul pulsante blu Attiva per confermare il provisioning automatico per il dominio.

  10. Chiudi la finestra per tornare al modulo Provisioning automatico dell'utente, dove puoi ora abilitare il provisioning automatico dell'utente per i nuovi utenti Smartsheet sul tuo dominio:
    • Aggiungili come UTENTI CON LICENZA: qualsiasi nuovo utente che si sia iscritto a Smartsheet utilizzando un indirizzo e-mail con il dominio convalidato viene aggiunto automaticamente al tuo account Aziendale come utente con licenza. Questo non ha alcun effetto sugli utenti esistenti.
    • Aggiungili come UTENTI SENZA LICENZA: qualsiasi nuovo utente che si sia iscritto a Smartsheet utilizzando un indirizzo e-mail con il dominio convalidato viene aggiunto automaticamente al tuo account Aziendale come utente senza licenza. Questo non ha alcun effetto sugli utenti esistenti.

  11. Clicca su Salva dopo aver selezionato un'opzione. Viene visualizzato un messaggio di conferma:

  12. Clicca su Continua per finalizzare il provisioning automatico dell'utente e passare al modulo Provisioning automatico dell'utente.

  13. Clicca su Aggiungi dominio in qualsiasi momento per convalidare e attivare il provisioning automatico su ulteriori domini di proprietà della tua organizzazione. Non vi è alcun limite al numero di domini che è possibile aggiungere.

  14. Clicca su Modifica su un dominio in qualsiasi momento per aprire il modulo Modifica dominio. Da qui, puoi visualizzare le informazioni sul dominio oppure selezionare Disattiva ed Elimina dominio.

    NOTA: non è possibile disattivare o eliminare un dominio se è abilitato il provisioning automatico dell'utente e non è stato attivato nessun altro dominio. Impostare il provisioning automatico dell'utente su DISATTIVATO o attivare ulteriori domini per disattivare o eliminare il dominio esistente.