Applica a

Smartsheet

Strumenti di IA di Smartsheet

Scopri come usare l’IA in modo responsabile e comprendine i limiti.

PLANS

  • Smartsheet

Smartsheet ha integrato l’Intelligenza Artificiale (IA) nei suoi servizi per consentirti di promuovere cambiamenti importanti in modo responsabile. Ma prima di entrare nei dettagli degli strumenti di intelligenza artificiale, chiariamo cosa significa l’integrazione dell’intelligenza artificiale per i tuoi dati.

In breve, l’Intelligenza artificiale è un sistema di algoritmi, modelli statistici e tecniche di apprendimento automatico che consentono alle macchine di apprendere dall’esperienza, riconoscere modelli e fornire output probabilistici basati sui dati. I sistemi di IA sono progettati per funzionare con diversi livelli di autonomia e, nella loro essenza, ricevono input da un utente (cioè tu) e generano output.

In riconoscimento della fiducia che i nostri clienti hanno riposto in noi, vogliamo assicurarti che i dati che utilizzi con i nostri strumenti di IA sono sicuri e non vengono utilizzati per addestrare i modelli di intelligenza artificiale che sfruttiamo. Visita il nostro Trust Center per maggiori dettagli sul nostro approccio alla sicurezza dei dati.

Puoi saperne di più sui modelli di intelligenza artificiale che sfruttiamo nel nostro white paper sulla sicurezza dei dati IA. 


Guida per un uso responsabile

Sebbene l’IA sia una tecnologia entusiasmante e potente, tieni presente che esistono alcune limitazioni chiave relativamente al suo utilizzo in base alla natura fondamentale del funzionamento dei modelli di intelligenza artificiale:

  1. L’intelligenza artificiale è uno strumento. Nonostante il nome includa la parola intelligenza, l’intelligenza artificiale non è cosciente, è uno strumento. Come ogni strumento, il suo utilizzo è responsabilità dell’operatore. Ciò significa che spetta a te determinare se il tuo utilizzo dei nostri strumenti di IA è appropriato per gli scopi previsti e inserire solo dati negli strumenti di IA per i quali hai il diritto di farlo.
  2. L’IA può sbagliare. L’intelligenza artificiale non sa se l’output generato è basato sui fatti o meno; sa solo che è il più adatto in base ai suoi algoritmi, dati di addestramento e input. Pertanto, non dovresti fare affidamento esclusivamente sull’intelligenza artificiale per scopi legali, finanziari o medici. È tua responsabilità rivedere l’output per assicurarti che sia coerente, accurato e utile.
  3. L’intelligenza artificiale è amorale. L’intelligenza artificiale non è una persona e, quindi, non può distinguere cosa è giusto e cosa è sbagliato. Sfortunatamente, ciò significa che è possibile che il modello di intelligenza artificiale possa produrre risultati distorti, discriminatori, offensivi, osceni o altrimenti dannosi. È responsabilità dell’utente filtrare e rifiutare tali output e utilizzare solo quelli appropriati. È responsabilità dell’utente non inviare contributi offensivi o che potrebbero risultare offensivi o dannosi.
  4. L’IA è probabilistica. Poiché l’intelligenza artificiale si basa sulle probabilità, input simili da parte di altri utenti possono produrre output uguali o simili a quelli generati automaticamente. Sebbene sei tu a conservare eventuali diritti intrinseci che potresti avere sull’output, è possibile che tali diritti non siano opponibili contro un’altra parte.

In sintesi, tieni presente che l’intelligenza artificiale è una tecnologia sperimentale ed emergente.


Strumenti di IA generalmente disponibili

La seguente documentazione si applica all’utilizzo di questi specifici strumenti di IA:

Potremmo aggiungere nuovi strumenti di IA di volta in volta o modificare, migliorare o rimuovere quelli esistenti al fine di fornirti i mezzi migliori per promuovere cambiamenti significativi. 

Generazione di formule

Quando usi la funzionalità di generazione formule, l’input e il contesto associato vengono inviati a un modello di intelligenza artificiale generativa che genera una formula reattiva e una descrizione della formula. Puoi quindi scegliere di applicare la formula in una cella o modificarla come ritieni più opportuno. 

Il contesto associato utilizzato dalla funzione di generazione formule include i nomi e i tipi di colonna del foglio per consentire alla funzione di fare riferimento correttamente alle colonne nella formula generata. Scopri di più su come generare formule con l’intelligenza artificiale.

Generare testo e riepiloghi

Quando usi la funzionalità di generazione testo e riepiloghi, l’input e il contesto associato vengono inviati a un modello di IA generativa che genera testo di output reattivo che puoi scegliere di applicare alla cella selezionata. Insieme al testo di output, il modello di IA fornisce anche una breve spiegazione della sua analisi per supportare il processo decisionale. 

Il contesto associato utilizzato dalla funzione di generazione testo e riepiloghi include i nomi e i tipi di colonna del foglio, insieme a tutti i dati di cella a cui si fa riferimento nell’input. Per saperne di più su come generare testo e riepiloghi con l‘intelligenza artificiale.

Analisi dei dati

Quando usi lo strumento di analisi dei dati, l‘input e il contesto associato vengono inviati a un modello di IA generativa che genera un diagramma reattivo o parametri aggregati in base al contenuto del foglio. È possibile perfezionare il diagramma o i parametri di output fornendo input di follow-up. 

Il contesto associato utilizzato dallo strumento di analisi dei dati include i nomi delle colonne del foglio, i tipi di colonna, i valori consentiti per le colonne di tipo elenco a discesa, i dati campione limitati dal foglio, la cronologia corrente delle conversazioni dell‘analisi dei dati e il contesto di utenti e account limitato. Per saperne di più sulla generazione di diagrammi e parametri con analisi dei dati.

Descrizioni consigliate per le immagini in Brandfolder

Quando usi la funzionalità di descrizione suggerita per le immagini in Brandfolder, l’immagine viene inviata a un modello di IA generativa che analizza l’immagine e genera un output di descrizione del testo coerente. Puoi rivedere e/o accettare l’output per associare questi metadati all’immagine. Per saperne di più su come creare descrizioni di asset usando l’intelligenza artificiale

La Limits Policy (Politica sui limiti) e la Acceptable Use Policy (Politica sull’uso accettabile) di Smartsheet si applicano all’accesso e all’uso di tutti i servizi e le applicazioni Smartsheet, inclusi gli strumenti di IA. Se rileviamo che l‘utilizzo delle funzioni di IA diventa abusivo o viola le nostre norme, potremmo disabilitare gli strumenti di IA. Al momento non abbiamo limiti di volume specifici per l’utilizzo delle funzioni di IA, ma ci riserviamo il diritto di applicare tali limiti in futuro. Inoltre, al momento non ti offriamo un modo per monitorare l’utilizzo degli strumenti di IA, ma ti informeremo se e quando tali approfondimenti saranno disponibili.